JNT
Logo_EU
Logo_Daphne
Join_The_Net
Sprachauswahl
eu
at
be
bg
cy
cz
de
dk
ee
es
fi
fr
gb
gr
hu
ie
it
lt
lu
lv
mt
nl
pl
pt
ro
se
si
sk
linie_oben
Vedi solo quello che riconosci

Le donne traumatizzate dalla violenza sviluppano una grande varietà di sintomi. Molti di questi, che possono comparire prima o dopo, generalmente rendono più difficile e ritardano la richiesta d’aiuto. Le vittime vanno in uno studio medico nella speranza di un sollievo per i loro sintomi fisici o di un servizio di consulenza psico-sociale, per problemi nella vita quotidiana senza . Nella maggior parte dei casi, le vittime saranno trattate bene e troveranno consigli utili per i loro problemi concreti. Eppure, di tanto in tanto, le persone traumatizzate si comportano in modo talmente incomprensibile e disturbato che anche gli operatori con le migliori intenzioni non riescono ad aiutarle e si rassegnano. Questo succede perché la causa specifica non viene alla luce in quanto gli operatori non riconoscono i segnali: sanno troppo poco riguardo alla violenza di genere, alle conseguenze di tale violenza e al disturbo post-traumatico da stress legato alla violenza.

La Rete Europea del Trauma intende divulgare tali conoscenze. Il suo obiettivo è quello di garantire che tutti i gruppi professionali che sono coinvolti in materia di sanità e assistenza sociale per le donne possano riconoscere alcuni segnali d'allarme. Le donne che hanno subito violenza spesso hanno difficoltà nell’affrontare il problema di propria iniziativa, ma sono disposte ad aprirsi se un medico o un assistente sociale fa il primo passo. Affinché ciò accada i professionisti interessati devono essere in grado di riconoscere i segnali e sapere in che modo intervenire.

Il programma di formazione sviluppato dagli iniziatori di questa rete è breve e prevede la pratica di conoscenze relative al PTSD nelle donne come conseguenza della violenza subita. Non è necessario diventare un esperto di PTSD per essere in grado di agire e aiutare le donne colpite. Ma solo un occhio allenato può riconoscere le cause che generano i sintomi.

I materiali didattici sono disponibili in tutte le lingue della UE. Sono stati testati con successo ed è stata valutata l'efficacia e gli effetti a lungo termine da parte dei fondatori della rete. Oggi i materiali sono in uso in 26 paesi membri dell'UE.

Per saperne di più sulla storia dei programmi formativi >>>>>>

Per saperne di più sui dettagli dei programmi formativi >>>>>>